1930

 

     A Bologna nel 1950, il Lambrusco Val d'Enza è stato nominato Miglior Lambrusco d'Italia con il seguente giudizio:

     Il Lambrusco da pasto, gioioso, frizzante, dalla schiuma intensa, "Il più indicato a dare un senso di letizia a chi sa degustarlo anche fuori dai pasti" ha trovato nel "LAMBRUSCO VAL D'ENZA" secco e amabile di REMIGIO MEDICI, il produttore che ha saputo creare al generoso vino tutte le doti dei classici vini emiliani.